Faenza nella Storia di Antonio Messeri / Sommario della Storia Civile di Faenza

Capitolo 1 – Dalle origini alla Signoria Manfrediana (? a. C. – 1313 d. C.)

1.1 Leggende su l’origine della città – Faenza sotto il dominio degli Etruschi, dei Galli, dei Romani, fino alla caduta dell’impero romano d’Occidente (476 d. C.)
1.2 Faenza dalle dominazioni barbariche all’età comunale
1.3 Faenza dall’età comunale fino al 1218
1.4 Faenza nell’età comunale dal 1218 al 1313

Capitolo 2 – La Signoria Manfrediana (1313-1501)

2.1 Il periodo di transizione: da Francesco Manfredi ad Astorgio I (1313-1379)
2.2 Da Astorgio I a Carlo II (1379-1468)
2.3 Gli ultimi Manfredi: Carlo II, Galeotto, Astorgio III (1468-1501)

Capitolo 3 – Il dominio veneto ed il diretto governo papale (1501-1796)

3.1 La signoria del duca Valentino, il tentativo di restaurazione manfrediana ed il dominio veneto (1501-1510)
3.2 Il diretto governo papale fino al trattato di Chateau Cambrésis (1510-1559)
3.3 Rapido sguardo riassuntivo del diretto governo papale dal trattato di Chateau Cambrésis alla venuta di Napoleone Bonaparte in Italia

Capitolo 4 – Faenza nella Rivoluzione e nel Risorgimento italiano fino alla proclamazione del regno d’Italia (1796-1861)

4.1 Faenza durante la Rivoluzione francese e la monarchia napoleonica (1796-1815)
4.2 La reazione papale, le conspirazioni e le rivoluzioni fino all’assunzione di Pio IX al soglio pontificio (1815-1846)
4.3 Le ultime rivoluzioni fino all’annessione al Piemonte ed alla proclamazione del regno d’Italia (1846-1861)

Biografia di Antonio Messeri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: