Una presentazione

A pochi chilometri da Modigliana si entra nel territorio della ex parrocchia di San Martino. In cinque chilometri lasciandosi il Comune alle spalle si arriva a quota 325 metri sul livello del mare, dove, salendo su per un sentiero dopo una curva a gomito, si arriva al piazzale della chiesetta.
Il complesso è formato dalla chiesa costruita intorno al 1925 e dalla vecchia canonica ampia ed estesa in ali separate.
Qualche decina di metri sopra la chiesa, immerso in uno strano abbinamento di alberi fra ulivi e querce, c’è ancora un piccolo cimitero ben tenuto ma non più funzionante.
Attorno alla costruzione si allarga una veduta unica, perché affacciandosi sulla vallata verso Faenza e Ravenna, al di là della torre di Ceparano si riesce a vedere il mare. Nei giorni particolarmente limpidi si intravedono addirittura le sagome dei grattacieli di Marina di Ravenna

(articolo firmata C.M., pubblicato dal Corriere di Romagna, pagina provincia di Forlì, il 17 aprile 2011)

Per vedere l’intero articolo clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: